• Benvenuti a Gela

    Gela, antica colonia sorta nel cuore del Mediterraneo intorno al 689 a.C. è una città ricca di storia e cultura. Il clima favorevole e la zona pianeggiante favoriscono la produzione di primizie ortofrutticole, oggi più che mai alternativa all’industria

    Approfondisci...

  • Su la sabbia di Gela...

    ...colore della paglia mi stendevo fanciullo in riva al mare, antico di Grecia con molti sogni, nei pugni, stretti nel petto. Là Eschilo esule misurò versi e passi sconsolati, In quel golfo arso l'aquila lo vide e fu l'ultimo giorno.

    Salvatore Quasimodo

  • Castelluccio

    Su una collina di gesso, dove il Gela sbocca nella piana dopo le gole del Disueri, si erge maestoso il Castelluccio a guardia della costa e a difesa del percorso verso l'interno lungo la valle del fiume.

    Approfondisci...

  • Maria Ss d'Alemanna e Madonna delle Grazie

    Maria SS. d’Alemanna, patrona di Gela, viene festeggiata l’8 settembre con una processione ricca di gesti devozionali. Il 2 Luglio si festeggia la Madonna delle Grazie con “il viaggio scalzo” per le grazie ricevute.

    Approfondisci...

  • Chiesa Madre

    La Chiesa Madre intitolata a Maria Santissima Assunta in Cielo, presenta una pianta a croce latina con schema basilicale. All’interno dipinti del ‘700 e dell’800, affreschi, icone e un grande organo del 1939 con 31 canne di facciata. La Madrice custodisce l’icona raffiguranti Maria SS. D’Alemanna, patrona di Gela.

edilizia

Turismo. In crescita i dati dell’affluenza turistica in città

Scritto da Ufficio Stampa.

altNella giornata di ieri il sindaco Angelo Fasulo ha incontrato i rappresentanti del Servizio Turistico Regionale di Caltanissetta. L’incontro è stato l’occasione per analizzare i dati ufficiali relativi al movimento turistico negli esercizi alberghieri della città nel periodo che va da gennaio 2010 all’agosto 2011.

Dall’analisi comparata dei dati con gli stessi rilevati nello stesso periodo dell’anno precedente, i numeri del turismo a Gela, per quel che riguarda gli arrivi e le presenze, sono assolutamente incoraggianti.

Gli arrivi (cioè i turisti che transitano da Gela pernottando più di una notte) sono cresciuti di circa l’11% passando da un totale 8124 visitatori da Gennaio 2009 ad agosto 2010 ad un totale di 8958 visitatori da Gennaio 2010 ad agosto 2011.

Incremento notevole anche per quel che riguarda le presenze (cioè i turisti che transitano a Gela pernottando solo una notte). In questo caso si passa dalle 20.391 presenze del periodo 01/09-08/10 alle 26.423 presenze del periodo 01/10-08/11, con un incremento totale del 29,58%.

C’è sicuramente ancora tantissimo da fare per incrementare il turismo in città e per valorizzare al meglio questo nostro territorio -ha detto il sindaco Fasulo- di certo però la lettura di questi dati ci incoraggia a lavorare ancora di più affinchè Gela possa diventare in breve tempo un punto di riferimento e una meta ambita per i tantissimi turisti che scelgono di visitare la Sicilia. Il nostro territorio possiede enormi potenzialità e, di concerto con i dirigenti del Servizio Turistico, stiamo studiando una serie di interventi e di iniziative finalizzate alla promozione turistica delle nostre ricchezze”.

STORICA
by ultravisione

URBANA
by ultravisione

MARITTIMA
by ultravisione