• Benvenuti a Gela

    Gela, antica colonia sorta nel cuore del Mediterraneo intorno al 689 a.C. è una città ricca di storia e cultura. Il clima favorevole e la zona pianeggiante favoriscono la produzione di primizie ortofrutticole, oggi più che mai alternativa all’industria

    Approfondisci...

  • Su la sabbia di Gela...

    ...colore della paglia mi stendevo fanciullo in riva al mare, antico di Grecia con molti sogni, nei pugni, stretti nel petto. Là Eschilo esule misurò versi e passi sconsolati, In quel golfo arso l'aquila lo vide e fu l'ultimo giorno.

    Salvatore Quasimodo

  • Castelluccio

    Su una collina di gesso, dove il Gela sbocca nella piana dopo le gole del Disueri, si erge maestoso il Castelluccio a guardia della costa e a difesa del percorso verso l'interno lungo la valle del fiume.

    Approfondisci...

  • Maria Ss d'Alemanna e Madonna delle Grazie

    Maria SS. d’Alemanna, patrona di Gela, viene festeggiata l’8 settembre con una processione ricca di gesti devozionali. Il 2 Luglio si festeggia la Madonna delle Grazie con “il viaggio scalzo” per le grazie ricevute.

    Approfondisci...

  • Chiesa Madre

    La Chiesa Madre intitolata a Maria Santissima Assunta in Cielo, presenta una pianta a croce latina con schema basilicale. All’interno dipinti del ‘700 e dell’800, affreschi, icone e un grande organo del 1939 con 31 canne di facciata. La Madrice custodisce l’icona raffiguranti Maria SS. D’Alemanna, patrona di Gela.

edilizia

Reperti Archeologici. Il sindaco consegna una benemerenza all’autore del ritrovamento

Scritto da Ufficio Stampa.

altDomani alle 11.30 presso il Museo Archeologico di Gela, il sindaco Angelo Fasulo consegnerà una pergamena di benemerenza ad Antonio Minardi, il cittadino gelese che qualche giorno addietro , nei pressi della foce del fiume Gela, aveva rinvenuto alcuni vasi ed alcune monete e li aveva immediatamente consegnati alle autorità.

La consegna di questo attestato di benemerenza al signor Minardi è un atto dovuto –ha detto il sindaco Fasulo- nei confronti di un cittadino che ha dimostrato grande senso civico e grande nobiltà d’animo. Tutta la città deve essergli riconoscente”.

STORICA
by ultravisione

URBANA
by ultravisione

MARITTIMA
by ultravisione