• Benvenuti a Gela

    Gela, antica colonia sorta nel cuore del Mediterraneo intorno al 689 a.C. è una città ricca di storia e cultura. Il clima favorevole e la zona pianeggiante favoriscono la produzione di primizie ortofrutticole, oggi più che mai alternativa all’industria

    Approfondisci...

  • Su la sabbia di Gela...

    ...colore della paglia mi stendevo fanciullo in riva al mare, antico di Grecia con molti sogni, nei pugni, stretti nel petto. Là Eschilo esule misurò versi e passi sconsolati, In quel golfo arso l'aquila lo vide e fu l'ultimo giorno.

    Salvatore Quasimodo

  • Castelluccio

    Su una collina di gesso, dove il Gela sbocca nella piana dopo le gole del Disueri, si erge maestoso il Castelluccio a guardia della costa e a difesa del percorso verso l'interno lungo la valle del fiume.

    Approfondisci...

  • Maria Ss d'Alemanna e Madonna delle Grazie

    Maria SS. d’Alemanna, patrona di Gela, viene festeggiata l’8 settembre con una processione ricca di gesti devozionali. Il 2 Luglio si festeggia la Madonna delle Grazie con “il viaggio scalzo” per le grazie ricevute.

    Approfondisci...

  • Chiesa Madre

    La Chiesa Madre intitolata a Maria Santissima Assunta in Cielo, presenta una pianta a croce latina con schema basilicale. All’interno dipinti del ‘700 e dell’800, affreschi, icone e un grande organo del 1939 con 31 canne di facciata. La Madrice custodisce l’icona raffiguranti Maria SS. D’Alemanna, patrona di Gela.

edilizia

MICOS. Gli studenti spagnoli ricevuti in Aula Consiliare

Scritto da Ufficio Stampa.

altSono stati ricevuti questa mattina in Aula Consiliare gli otto studenti dell'Università  di Cadice, presenti in questi giorni in città , dove stanno seguendo il Corso di Introduzione all'Archeologia Subacquea, organizzato a Gela dal MICOS (Mediterranean International Centre of Studies).
Gli studenti e gli insegnanti sono stati accolti dal vice sindaco Fortunato Ferracane, il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Fava e una delegazione di rappresentanti del civico consesso
Questa mattina la delegazione spagnola, che resterà  in città  fino al 14 agosto, ha anche visitato il Museo Archeologico. Il corso ARA, che darà  ai ragazzi i primi rudimenti di immersione e di archeologia subacquea, è iniziato il 28 luglio e terminerà  con le immersioni domenica 3 agosto.
Questa sera alle 20.30 il Centro Studi MICOS inaugurerà  i locali della sede di Largo S.Biagio, presso la Chiesa San Biagio. Per l'occasione verrà  celebrata una messa con la presenza del Vescovo di Piazza Armerina Mons. Rosario Gisana e del Vicario Mons. Grazio Alabiso.

Parrocchia Maria SS delle Grazie. Grest e Amministrazione in azione per la pulizia dei quartieri

Scritto da Ufficio Stampa.

altScopa e paletta alla mano, i ragazzi del Grest della Parrocchia "Maria SS. Delle Grazie", capitanati da Fra Rocco Quattrocchi e insieme al sindaco Angelo Fasulo, si sono messi stamane in azione per una pulizia straordinaria del quartiere. La pulizia é partita dal piazzale antistante la Chiesa dei Cappuccini ed é poi proseguita lungo le strade dei quartieri Borgo e Locu Baruni.
Il messaggio che parte dai piccoli partecipanti del Grest, operatori ecologici per un giorno, é chiaro: rendere i bambini già da piccoli cittadini attivi, attraverso azioni di tutela e salvaguardia del territorio che li circonda. Si é deciso di partire con la pulizia delle strade e con un invito a differenziare.

Continua a leggere

Il condominio di Via della Notte. Martedì 29 luglio la presentazione del libro di Maria Attanasio

Scritto da Ufficio Stampa.

altSarà presentato martedì 29 luglio alle 18.30, presso l'ex Convento dei Benedettini di via Senatore Damaggio, il libro "Il condominio di Via della Notte", della scrittrice Maria Attanasio.
Durante la presentazione, patrocinata dall'Assessorato all'™Istruzione, verranno esposti i quadri della pittrice Rita Castellano.
modererà  l'evento Domenico Seminerio.

Via Palazzi e zona Ospedale, acqua nuovamente non conforme. Un’ordinanza ne vieta l’utilizzo per usi alimentari

Scritto da Ufficio Stampa.

altIl sindaco Angelo Fasulo ha predisposto in via precauzionale una nuova ordinanza con la quale invita tutti gli abitanti e i gestori di servizi aperti al pubblico, residenti in via Palazzi e nella zona circostante all'Ospedale Vittorio Emanuele, ad astenersi dall'utilizzo dell'acqua per usi alimentari. È invece consentito l'uso dell'acqua per i servizi igienici. L'ordinanza si è resa necessaria, visti i risultati dei nuovi prelievi effettuati dall'Ufficio di Igiene Pubblica dell'Asp di Gela che hanno nuovamente rilevato la presenza di inquinamento batteriologico non conforme ai parametri previsti dal D.L. 31/01. Pochi giorni fa lo stesso Ufficio aveva comunicato che i valori relativi a quella zona erano rientrati nella norma ma, dall'ultimo prelievo, la problematica si è ripresentata. L'ordinanza resterà  pertanto in vigore fino a quando i parametri non conformi rientreranno nella norma.

Crisi ENI, concluso l'incontro al Ministero. Il sindaco Fasulo: "Il Governo è a fianco di Gela contro il disimpegno dell'ENI"

Scritto da Ufficio Stampa.

Si è da poco concluso a Roma l'incontro tra il Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi, il Viceministro Claudio De Vincenti, il Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta e il sindaco di Gela Angelo Fasulo. Ecco quanto ha dichiarato il primo cittadino gelese al termine dell'incontro: "Abbiamo da poco concluso l'incontro con il Ministro dello Sviluppo Economico Guidi e il viceministro De Vincenti. Entrambi hanno ribadito la posizione del Governo sulla questione Gela. C'è piena condivisione sulla problematica che con il Presidente Crocetta abbiamo presentato. Anche per il Governo non è ammissibile che l'ENI possa attuare questa sua politica del disimpegno".

Continua a leggere

STORICA
by ultravisione

URBANA
by ultravisione

MARITTIMA
by ultravisione